FESTIVAL DO RE MI FA SUD

10 - 11 - 12 Maggio

Arriva per la seconda volta a Milano

Il festival DOREMIFASUD

L’evento che porta il Sud del mondo nella nostra città attraverso la musica, fotografia, danza, cibo e laboratori.

10, 11, 12 maggio 2019 a Cascina Casottello
C.I.Q. - Centro Internazionale di Quartiere


La madrina del festival Saba Anglana

Per il suo secondo anno DOREMIFASUD si presenta arricchito, tanto da proporsi non solo come concorso musicale ma come un vero e proprio festival della musica “migrante” e “meticcia”, nell’ambito del quale ci saranno, oltre ad esibizioni di gruppi musicali, altre manifestazioni di contorno e iniziative varie.

Il concorso musicale sarà anche quest’anno il “cuore” di Doremifasud, rimanendo scopi primari della nostra iniziativa incoraggiare la creatività, scoprire nuovi talenti e fornire ai partecipanti una bella occasione per farsi conoscere e fare musica insieme. Parteciperanno i migliori gruppi e musicisti residenti in Europa e provenienti dal sud del mondo che hanno mandato la loro candidatura e sono stati scelti da un apposito comitato musicale.

Nei 3 giorni del festival sarà possibile vedere e ascoltare Dairo Todd Andino (Cuba), Damon Arabsolgar (Iran), Choro Abaixo (Brasile), Jacob Bamba, in arte Muso (Guinea), Africa & Jazz Trio (Congo e Burkina Faso), Fandujo Band (Musica multietnica), Fanfara Station (Tunisia), Safar Mazì (musica multietnica), Trio di Colori (Senegal), Jedbalak (Marocco) ed insieme alla giuria scegliere i vincitori. 
Le guest star di questa edizione del Festival sono Mi Linda Dama, Mihretu Ghide & Panacea e Shardafrica.

Al festival musicale è associata quest’anno anche una esposizione fotografica sul tema “Dialoghi in musica con il mondo”, con il quale intendiamo sottolineare il legame sempre più forte fra musica e immagine. Le fotografie selezionate saranno esposte nel Centro Internazionale di Quartiere in cascina Casottello nel periodo del festival e per i vincitori sono previsti premi in denaro.

Per allargare la platea dei candidati anche a chi per ragioni geografiche avrebbe difficoltà ad assicurare la propria presenza fisica alle finali abbiamo introdotto da quest’anno un premio speciale riservato ai video musicali che saranno proiettati all’interno della Cascina per tutta la durata del festival.

Fanno parte della giuria Bruno Marro, Cal dos Santos, Cheikh Fall, Claudia Mazzucco, come anche la madrina del festival, Saba Anglana, musicista di origine somala che vanta la collaborazione con gli artisti di fama internazionale e di cui gli album sono usciti in più di 60 paesi del mondo. Alla fine di ogni serata al pubblico saranno distribuite le schede per votare i migliori musicisti che si sono esibiti sul palco.

Preparatevi ai 3 giorni di passione assoluta: musica, cibo, danza e fotografia! Tutto quello che il Sud del mondo generosamente offre!